Open data day 2014 a Cagliari: InsulaR c’è

Come anticipato, sabato 22 febbraio a Cagliari ci sarà l’open data day 2014, evento che si svolgerà in contemporanea in diverse città in tutto il mondo. La giornata sarà divisa in due parti. Nel corso della mattinata, all’Open Campus di Tiscali a Sa Illetta, tra le 9:30 e le 13:00, si susseguiranno una serie di presentazioni dove si affronterà il tema dei dati aperti sotto diversi punti di vista e sfaccettature. Nel corso del pomeriggio, invece, tra le 15:30 e le 17:00, ci si sposterà presso la Marina di Bonaria (Su Siccu) dove si svolgerà un mappping party + monithon.

Un Monithon è un’iniziativa indipendente di monitoraggio civico dei progetti finanziati dalle politiche europee e consiste nel visitare di persona un progetto che si desidera monitorare e stilare un report per capire come i fondi son stati spesi. Un mapping party, invece, è un evento durante il quale si raccolgono informazioni cartografiche tramite smartphone, gps e carta, che verranno successivamente inserite all’interno del sistema OpenStreetMap. Il 22 febbraio, l’associazione Sardinia Open Data guiderà tutti i partecipanti nel monitoraggio dei lavori realizzati per la nuova pista ciclo-pedonale che da Su Siccu conduce al Molo Ichnusa, con contemporanea mappatura del territorio e raccolta di dati geografici.

Questo il programma della mattina (Tiscali Open Campus):

  • 9:30 – L’Open Data Day e gli open data – Manuela Vacca
  • 9:50 – Dati (pubblici) aperti : un’occasione di cittadinanza? – Giorgio Mancosu
  • 10:10 – PA e Open Data: i casi pratici – Giovanni Battista Gallus
  • 10:30 – Il progetto europeo HOMER e il percorso degli open data per la Regione Sardegna – Antonio Quartu, Giaime Ginesu
  • 11:00 – Mapping degli areali delle DOP – Carlo Zucca
  • 11:50- Trasparenza, partecipazione, accountability – Salvatore Marras
  • 11:20 – Il caso internazionale: la cooperazione con gli open data – Claudia Mocci
  • 11:40 – Un esempio di smart citizen. Civic engagement & open culture – Francesca Murtas
  • 12:00 – I dati e la statistica nel mondo open source: InsulaR – Davide Massidda
  • 12:20 – Cultura, lingua sarda e mondo open (dibattito) – Amos Cardia – utenti OSM e Wikipedia, Sandro Usai

Controllate bene la scaletta degli interventi, perché se state leggendo questo blog forse ce n’è almeno uno (ma io spero di più) che potrebbe interessarvi 😉

L’Open Campus si trova all’interno della sede di Tiscali in località Sa Illetta, Km 2.300 della strada statale 195. Può essere raggiunto con i mezzi pubblici attraverso il bus dela linea ARST per Capoterra in partenza dalla stazione di piazza Matteotti alle ore 08.45 (tempo di percorrenza: 5 minuti). Se qualcuno avesse bisogno di un passaggio in automobile, può me contattare via mail (davide.massidda_AT_gmail.com) oppure via Twitter (@DavideMassidda).

Per il pomeriggio, invece, l’appuntamento è per le 15:30 a Su Siccu presso la nuova pista ciclabile. Ulteriori informazioni sul sito di Sardinia Open Data. Qui invece la pagina facebook dell’evento.

Print Friendly, PDF & Email
Print Friendly, PDF & Email

Commenti per “Open data day 2014 a Cagliari: InsulaR c’è

  1. Pingback: InsulaR

Lascia un commento